Chiesa Madonna di Lourdes

8 Ottobre 2014

Sottomarina è una ridente località turistica situata in provincia di Venezia. Essa è una frazione del comune di Chioggia. Famosa per la sua spiaggia questa piccola località vanta anche di una bellissima chiesa dedicata alla Madonna di Lourdes. La prima pietra della parrocchia fu benedetta dal vescovo Mons. Giovanni Battista Piasentini nel 22 maggio 1972 , e prima di allora quel terreno era dominato da una immensa distesa di sabbia.

Essendo solo una piccola frazione Sottomarina non possedeva una propria chiesa, e gli abitanti per poter pregare erano costretti a recarsi alla lontana parrocchia di S. Martino. La strada da percorrere era troppo lunga, e fu così edificato un piccolo oratorio, il quale permetteva alle persone del posto di assistere alla Messa Domenicale ed alle funzioni sacre. Questo edificio fu in origine ricavato da un vecchio molino, e fu successivamente dedicato alla Madonna di Lourdes.

Fonte: http://www.panoramio.com/user/1196556?photo_page=1&comment_page=2

Fonte: http://mw2.google.com/mw-panoramio/photos/medium/79164953.jpg

Il molino fu modificato per meglio adattarlo alle funzioni religiose. L’oratorio fu per molti anni officiato da don Luigi Cesarin, lo stesso Cappellano della chiesa di San Martino, ed egli fu poi successivamente sostituito in maniera continuativa da don Mario Salvagno, e di seguito da don Lino, il futuro primo parroco della nuova chiesa dedicata alla Madonna di Lourdes. Don Lino fu infatti rebellato il 25 gennaio 1969, e nell’ 11 febbraio 1975 fu poi nominato parroco della chiesa appena costruita. All’epoca fu Mons. Giovanni Battista Piasentini ad avere l’idea di costruire la parrocchia, e lo stesso vescovo Piasentini nel giugno del 1973 consacrò il nuovo tempio con Rito Solenne.

Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it/cronaca/2011/01/12/news/chioggia-poche-offerte-il-parroco-rimprovera-i-fedeli-1.1380130

Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it/polopoly_fs/ 1.1380128.1318418266!/httpImage/image.jpg_gen/derivatives/landscape_250/image.jpg

La chiesa fu costruita in due tempi, ed oggi presenta nella parte interna un bellissimo crocifisso alle spalle dell’altare, costruito secondo lo stile della chiesa di Ortisei. Altra opera d’arte presente all’interno della parrocchia è un bassorilievo in bronzo, il quale raffigura il martirio della Santa di Nettuno, ed è stato realizzato con dei particolari effetti di plasticità per render ancor più significativa la drammaticità del momento. Nella parte esterna l’ingresso è invece formato da quattro portoni, a forma trapezoidale con ai lati otto arcate.

Nello spiazzale antistante è presente una particolare composizione scultorea anch’essa dedicata alla Madonna di Lourdes. Questa composizione è inspirata alla Venerabile grotta di Massabielle, la quale è il luogo delle apparizioni della Madonna alla giovane Bernadette Soubirous. La chiesa è stata edificata ai margini della spiaggia, e tale collocazione è un punto strategico per permettere anche ai bagnanti ed ai turisti di recarsi a messa durante i mesi estivi.