Talassoterapia un bagno di salute per tutta la famiglia

10 Settembre 2014

La talassoterapia è un metodo curativo ideato da un medico francese del ‘700 e che sfrutta i benefici del mare. Fare il bagno, inalare l’acqua marina nebulizzata, fare l’aerosol, ma anche irrigazioni, impacchi di alghe anche essiccate, massaggi, fangature e sabbiature porta benefici a tutto il corpo e anche allo stato emotivo.

Chioggia è una località di mare dove la talassoterapia ha una lunga tradizione, frequentata anche dal turismo balneare durante la lunga stagione estiva.

Grazie alla sabbia tipicamente finissima, all’aria inebriata di iodio e alla concentrazione della salinità dell’acqua di mare si presta più di altri luoghi a essere un centro di mare eletto per le cure di talassoterapia.

I benefici delle cure in prossimità di un luogo di mare come Chioggia, riguardano l’apparato osteoarticolare ma anche le infiammazioni, il miglioramento della microcircolazione e dell’apparato respiratorio.

Il valore aggiunto della talassoterapia a Chioggia è la fonte dell’acqua di mare, che si localizza lontano dalla costa dove non c’è inquinamento e dove gli elementi dell’acqua acquistano le potenzialità curative di cui un’intera famiglia può beneficiare.

Le cure infatti di cui potrete usufruire incontrano le esigenze degli adulti come dei bambini, specie per le affezioni respiratorie che trovano soluzione in modo del tutto naturale.

Aspetti della talassoterapia

Le potenzialità insite nell’acqua di mare raggiungono il loro culmine quando la stessa acqua viene riscaldata, per essere il più vicina possibile alla temperatura del corpo umano. In tal modo i pori si dilatano e, attraverso la pelle, vengono assorbiti tutti gli oligo elementi, i minerali e le sostanze che danno beneficio anche alla psiche.

L’acqua di mare infatti, quale elemento del tutto naturale, aiuta a liberarsi dallo stress accumulato, dalle tossine e dalle tensioni che portano a uno squilibrio psicofisico.


Fonte: http://www.esteticadebenedittis.it/images/talassoterapia3.jpg

Fonte: http://www.esteticadebenedittis.it/images/talassoterapia3.jpg

L’acqua di mare contiene infatti tutti gli elementi presenti anche sulla terra ed è dimostrato che hanno una forte somiglianza con quelli fisiologici del corpo umano, così da spiegare il motivo per cui l’uomo trova ristoro vicino al mare.

Anche solo passeggiando sul bagnasciuga, specie quando il mare è agitato, si può avere sollievo, sia migliorando la circolazione degli arti inferiori favorita dalla sabbia stessa, sia per purificare i polmoni con l’aria naturalmente nebulizzata. E’ salutare anche fare attività fisica in mare, sia calda che fredda, perché i movimenti sono facilitati dalla sua “leggerezza”.

Ma perché scegliere Chioggia per le cure di talassoterapia?


Fonte: http://www.guiafitness.com/wp-content/uploads/talasoterapia.jpg

Fonte: http://www.guiafitness.com/wp-content/uploads/talasoterapia.jpg

Un centro di talassoterapia deve avere delle caratteristiche internazionalmente riconosciute come la prossimità al mare. L’acqua che spesso viene “trasportata” fino per esempio a località in collina o in montagna perde i suoi effetti benefici. Nei centri di talassoterapia di Chioggia l’ acqua non viene disinfettata con sostanze chimiche, ne sottoposta a processi microfiltrati, ma è microbiologicamente pura.

Il mare prospiciente a Chioggia è profondo più di 500 mt. e questo garantisce una buona qualità dell’acqua marina usata per la talassoterapia, che è utile anche per curare le affezioni della pelle come la dermatite seborroica e la psoriasi.



Fonte: http://4.bp.blogspot.com/_S0fK4khXKPA/TGEidv1SgJI/AAAAAAAACGo/blcstnRA_Dc/s1600/a.jpg

La psammoterapia è la pratica di “immergere” il corpo sotto circa 10 cm di sabbia calda, escludendo la testa e il petto, per un massimo di 20 minuti per avere un effetto tonificante della muscolatura e, con il calore derivante dal riflesso dei raggi del sole che non bruciano, trasmettere anche i sali marini dell’acqua.

Chioggia rispetto a località come Montecatini, Porretta, Abano Terme, Saradara(CG) altre località in Francia è favorita da una combinazione di caratteristiche naturali (temperatura dell’aria, precipitazioni, esposizione solare) che la rende unica nel suo genere per le cure di talassoterapia.